L'Aquila, Italy

8°C
Nuvoloso
Lunedi
6 / 12
Martedi
8 / 13
Mercoledi
7 / 12
Giovedi
6 / 9
Venerdi
7 / 9
Sabato
8 / 10
Domenica
2 / 8

La ricerca in
Chimica Fisica e Computazionale

Il gruppo svolge attività di ricerca utilizzando tecniche sia sperimentali che teorico/computazionali. 

L'attività sperimentale è focalizzata allo studio chimico-fisico di reazioni chimiche in assenza ed in presenza di catalizzatori, sia in fase gassosa che in fase liquida. Vengono utilizzate tecniche di caratterizzazione e analisi spettroscopica avanzate, anche utilizzando tecniche “in-situ” e “operando”, avvalendosi anche di esperimenti presso facilities di luce di sincrotrone e di sorgente di neutroni. 

L’attività computazionale è caratterizzata da un filone applicativo e da uno di sviluppo metodologico. Le applicazioni sono indirizzate principalmente allo studio di molecole e macromolecole di interesse biologico e di materiali, utilizzando tecniche computazionali di dinamica molecolare classica, dinamica da principi primi e dinamica mista quanto/classica. Lo sviluppo teorico è dedicato alla ricerca di algoritmi e funzioni variazionali per la risoluzione di problemi di interesse per la Chimica attraverso l’utilizzo dei Computer Quantistici.

Riferimenti web:

Sito web Gruppo di Computational Biophysics, Biochemistry and Chemistry (CBBC).

Sito web
del Progetto MOQS.

Principali argomenti di ricerca
  • Meccanismi molecolari alla base della fotosintesi naturale, in particolare attraverso lo studio della proteina Fotosistema II.
  • Studio dei meccanismi di formazione e delle caratteristiche di catalizzatori per la fotosintesi artificiale
  • Modellizzazione delle proteine OGOX (Oligogalacturonico-oxidase)
  • Algoritmi e funzioni d’onda per la Computazione Quantistica
  • Simulazioni di Solventi eutettici profondi (DES)
  • Sistemi catalitici organometallici ancorati su nanoparticelle con proprietà magnetiche
  • Sintesi e caratterizzazione di Metal Organic Frameworks per la produzione di idrogeno sostenibile tramite reazione di Water Splitting.
  • Veicolazione di molecole farmacologicamente attive attraverso l'utilizzo di Metal Organic Frameworks funzionalizzati

Il gruppo di ricerca

Image